PER CHI FOSSE INTERESSATO ALL'ACQUISTO DELLE OPERE MANDARE UNA E-MAIL A: gildodordi@gmail.com

IN QUESTO MONDO GRIGIO IO VIVO A COLORI

giovedì 14 gennaio 2010

DI STENTI MA VIVRO'



LARICE DI CIRCA 80 ANNI

6 commenti:

Arianna ha detto...

Che titolo strano per questa bella foto...buon fine settimana, Arianna!

GILDO DE VIDO DORDI ha detto...

in realtà in foto non rende bene l'idea,il larice è un un albero che può arrivare a una altezza di 30-35 metri, quello nella foto arriva appena a 50 centimetri strapazzato dal bestiame al'alpeggi,maltrattato dalla neve e dal vento, una vita veramente di stenti.
Ciao e grazie

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Si nota la sofferenza dell'albero, in contrasto con la luce del cielo azzurissimo.
E' una bella foto.

Devaneios Poéticos Urbanos ha detto...

Essa foto tem uma boa perspectiva que ressalta a grandiosidade da árvore e essa vegetação me lembra um pouco um bioma brasileiro, belíssima!

Anonimo ha detto...

Un bioma brasileiro, un olivo arido di toscana, una tamerice salata di sardegna... Stenti uguali in luoghi diversi.
Cri

Anonimo ha detto...

si veramente, sempre stenti, in mondi diversi ma sempre sofferenza in mondi uguali.

grazie
Gildo